Liguria Vacanze

Language:  IT  EN  DE  FR

 

 



I palazzi dei Rolli

I Rolli di Genova - o, più precisamente, Rolli degli alloggiamenti pubblici - erano, al tempo dell'antica Repubblica di Genova, le liste dei palazzi e delle dimore eccellenti delle famiglie nobili che ambivano ad ospitare le alte personalità in transito per visite di stato.

I Rolli sono i palazzi più prestigiosi del centro storico genovese, specialmente lungo le antiche Strade Nuove; 42 degli 80 palazzi iscritti ai Rolli di Genova sono stati inseriti fra i Patrimoni dell'umanità. I rolli - termine derivato dalla parola rotoli - vennero costituiti a partire dal 1576: le dimore iscritte nei Rolli si dividevano in tre categorie in rapporto alle dimensioni, bellezza e importanza e venivano destinate in base a questi criteri a ospitare cardinali, prìncipi e viceré, feudatari, ambasciatori e governatori. Ad ogni categoria era riferito un corrispettivo bussolo con i nomi dei proprietari destinati a concorrere all'estrazione a sorte per sostenere oneri ed onori delle visite ufficiali.

Il 20 gennaio 2007 l'UNESCO ha posto in inizio di via Garibaldi una targa che illustra il senso della motivazione con cui la serie dei Palazzi dei Rolli e le Strade Nuove - ovvero la stessa via Garibaldi e la via Balbi - sono state inserite fra i patrimoni mondiali dell'umanità, cioè il fatto di essere degli edifici che esprimono una particolare identità sociale.

« indietro


Guarda anche:
» La città di Genova
» Il porto di Genova
» Acquario di Genova
» I palazzi dei Rolli
» Palazzo Ducale
» Basilica di Santa Maria Assunta
» Cattedrale di San Lorenzo
» Galleria Nazionale di Palazzo Reale - Genova
» Museo Navale - Genova
» Cogoleto
» Arenzano
» Voltri
» Pegli
» Sestri Ponente
» Nervi

 
liguriatravels.info by italytravels.info
tommstudio - Promozione turistica on line
P.Iva 02948970138

top | Site Map | Chi siamo